Slide 1 Italiaans

Tagline

Prati verdi e mucche al pascolo, così dovrebbe essere

Slide 2 Italiaans

Tagline

Mucche che producono un latte buonissimo

Slide 3 Italiaans

Tagline

Un latte che è alla base di numerosi latticini

Slide 4 Italiaans

Tagline

I latticini con il marchio Latte di pascolo sono prodotti con latte munto da mucche che pascolano almeno 120 giorni all’anno, per un minimo di 6 ore al giorno

Perchè far pascolare le mucche?

Mucche e pascoli sono un binomio inscindibile. Un paesaggio fatto di splendidi pascoli, che si sono formati nel corso dei secoli a seguito dell’allevamento di mucche da latte. È bello vedervi pascolare le vacche. Inoltre, nei prati gli animali hanno lo spazio necessario per brucare l’erba in modo naturale.

Che cos’è il latte di pascolo?

Il latte di pascolo è latte proveniente da fattorie in cui le mucche pascolano dalla primavera all’autunno, almeno 120 giorni all’anno, per un minimo di 6 ore al giorno. Nell’ambito dell’allevamento moderno del bestiame da latte non è scontato che le mucche vengano lasciate libere di pascolare dalla primavera all’autunno.

Come funziona il marchio Latte di pascolo?

Il marchio Latte di pascolo garantisce che i latticini siano prodotti con latte di pascolo. Questo latte viene raccolto separatamente e trasformato in latticini come latte fermentato, budino e yogurt - e formaggio. La fondazione “Stichting Weidegang” garantisce il processo di produzione, il trasporto e la lavorazione del Latte di pascolo. Il marchio viene concesso a tutte le aziende che soddisfano le seguenti condizioni.